giovedì 1 giugno 2017

Sartù vegetariano 🌺🌺🍃

Buongiorno, avete mai sentito dire che tutto avviene non per caso? Alcuni anni fà, in un mercatino dell'usato, ebbi la fortuna di trovare il baule delle meraviglie, al suo interno circa una trentina di stampi vintage di tutte le misure, all'epoca cucinavo solo uova sode, mi piaceva il baule e comprai tutto, mettendo da parte gli stampi.Forse era predetto che un giorno mi sarei innamorata follemente del cibo e di gioire nello scoprire o inventare una nuova ricetta.Con la sfida 65 del'MTChallenge ho avuto problemi di linea, proprio nei giorni utili all'invio, per cui questa è una ricetta fuorisfida ma talmente bella e buona che devo assolutamente proporla

SARTU' VEGETARIANO

INGREDIENTI
300 g di Riso Goio
250 g di Mozzarella
80 g di Burro
60 g di pangrattato
80 g di Cacioricotta Martinense
2 Zucchine verdi
2 Carote
1 Melanzana rotonda piccola
150 g di piselli freschi
3 spicchi di aglio fresco
Farina q.b.
Olio di Oliva extra vergine Bio
Sale q.b.
PREPARAZIONE
Affettare le zucchine e la melanzana, tagliare a rondelle sottili le carote, infarinate e friggete le verdure separatamente, in olio aromatizzato all'aglio, mettere ogni singola verdura su carta da cucina per togliere l'eventuale olio in eccesso, dare un leggero bollore ai piselli, circa cinque minuti, mettere da parte,
tagliare a fettine molto sottili la mozzarella e metterla a scolare per bene, eventualmente asciugatela con carta assorbente.
Bollire il riso in acqua bollente salata, scolare molto al dente, condire con 60 g di burro e metà della Cacioricotta Pugliese grattugiata.
Imburrare e spolverizzare con il pangrattato lo stampo scelto, procedere facendo strati don gli ingredienti preparati, iniziando e finendo con il riso, per ultimo coprire il tutto con un miscuglio del rimanente pangrattato e cacioricotta grattugiata.
Cuocere in forno già caldo a 200° per circa 30 minuti.
Sformare il Sartù e decorarlo con alcune rondelle fritte di zucchine e carote.
Ottimo se servito caldo,magari con qualche salsa al formaggio,personalmente l'ho mangiato anche il giorno dopo trovandolo squisito!!Anche questa volta grazie alle sfide del'MTChallenge ho riscoperto una delle ricette più amate della mia infanzia, con la quale non mi cimentavo da un bel pò!!
Come amo queste sfide!!
La ricetta è deliziosa, provatela e fatemi sapere se di vostro gradimento. 
Alla prossima ricetta!


5 commenti:

  1. Ottimo se servito caldo,magari con qualche salsa al formaggio,personalmente l'ho mangiato anche il giorno dopo trovandolo squisito!!Anche questa volta grazie alle sfide del'MTChallenge ho riscoperto una delle ricette più amate della mia infanzia, conn la quale non mi cimentavo da un bel pò!!

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. Si, si hai proprio ragione, una vera bontà, tutta da provare!!
      Ciao ^_^ abracho

      Elimina
  3. Che meraviglia! Oltre ad essere bellissimo è anche molto invitante! Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima, sei molto gentile ^_^ un abbraccio

      Elimina